Redazione DVR – Documento Valutazione Rischi

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Contattaci telefonicamente o inviaci una mail con le tue richieste. Verremo incontro alle tue esigenze in breve tempo e nei migliori dei modi.

La valutazione di tutti i rischi e la successiva redazione del DVR-Documento Valutazione dei rischi  sono adempimenti obbligatori che qualsiasi attività avente almeno un lavoratore subordinato (con qualunque tipo di contratto) deve svolgere entro i 90 giorni dall’inizio dei lavori.

Questo documento va poi aggiornato almeno ogni 4 anni oppure entro 30 giorni a seguito di modifiche del processo produttivo o dell’organizzazione del lavoro significative o in relazione al grado di evoluzione della tecnica, della prevenzione o della prevenzione o a seguito di infortuni significativi o quando i risultati della sorveglianza sanitaria ne individuino la necessità.

Effettuiamo le necessarie valutazioni di tutti i  rischi presenti nei luoghi di lavoro, così come richiesto dal D.Lgs. 81/2008. Preliminarmente alla valutazione dei rischi e ad integrazione di questa, effettuiamo una valutazione dello stato degli adempimenti richiesti dalla legge, al fine di verificare la conformità alla normativa vigente.  All’interno del documento vengono riportati inoltre, per ogni rischio valutato:

PUNTI DI ATTENZIONE

Per ogni rischio vengono inseriti i punti di attenzione riguardanti le caratteristiche delle macchine e attrezzature, dei dispositivi di sicurezza, delle manutenzioni necessarie e di tutto quanto è necessario considerare per una gestione sicura di quel particolare pericolo.

ADEMPIMENTI

Vengono inseriti, quando applicabile, gli adempimenti e/o le misure necessarie per il miglioramento, al fine di garantire una efficace prevenzione dei rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori.

CONDOTTE-ATTIVITÀ DA TENERE

Per ogni elemento di pericolo vengono inserite le attività da eseguire e da non eseguire al fine della  prevenzione e protezione dei rischi per i lavoratori.

DPI NECESSARI

Per ogni rischio valutato vengono inseriti i DPI – Dispositivi di Protezione Individuali da adottare in caso di necessità, con le caratteristiche e la normativa di riferimento per un acquisto corretto.

A fine valutazione, oltre ai risultati ottenuti nel DVR Documento Valutazione dei Rischi inseriamo anche:

 

MISURE CONSEGUENTI

Le misure conseguenti all’esito della valutazione comprensiva del programma di miglioramento, dei dispositivi di protezione individuale da adottare suddivisi per mansione e rischio, le misure da attuare per i controlli, manutenzioni, verifiche e collaudi, la situazione del servizio per le emergenze e il primo soccorso, la necessità o meno di sorveglianza sanitaria, la situazione segnaletica di sicurezza, le istruzioni di salute e sicurezza, l’addestramento e la formazione.

PIANO FORMAZIONE

A seguito verifica della formazione già effettuata dai lavoratori e da tutte le altre figure della sicurezza presenti, viene redatto il piano per ottemperare agli adempimenti richiesti dal D.Lgs. 81/2008 riguardanti la formazione ex novo e gli aggiornamenti da eseguire.

ANAGRAFICHE

Anagrafiche con informazioni sui lavoratori, macchine, impianti e attrezzature pertinenti.

INFORMAZIONI

Informazioni pertinenti da consegnare ai lavoratori per la salvaguardia della loro salute e sicurezza

L’esito delle valutazioni viene poi comunicato al medico competente per la pianificazione delle visite mediche annuali eventualmente necessarie.

Questo documento obbligatorio resta a disposizione in azienda per consultazione interna e per le verifiche da parte degli enti di controllo preposti.

Vuoi richiedere maggiori informazioni o una valutazione situazione gratuita?

Contattaci, possiamo rispondere alle tue richieste o effettuare una consulenza gratuita presso la tua sede sullo stato degli adempimenti necessari per legge.